COORDINATORE IN FASE DI PROGETTAZIONE


 

Pubblichiamo le  “Linee guida sulle regole essenziali di comportamento dei Coordinatori della Sicurezza nei cantieri edili”, a cura dell’Azienda sanitaria locale della provincia di Monza e Brianza (Servizio Prevenzione e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro) in collaborazione con vari Ordini, Collegi e Associazioni di Professionisti, Comitato Paritetico Territoriale (CPT) e Direzione Provinciale Lavoro (DPL).

E’ l’ultima delle revisioni, risalente alla fine del 2010 ma ancora pienamente in grado di indirizzare i Coordinatori verso buone prassi lavorative, sia nell’interpretazione corretta del loro ruolo, sia nel corretto espletamento dei passaggi obbligati del proprio compito.

Ci soffermiamo in particolare sulla “Procedura di Processo - attività del CSP”, contenuta nella “Guida all’applicazione del decreto legislativo n. 81/08 nei cantieri temporanei e mobili” (aggiornata al D.Lgs. 106/2009 e alla Legge 88/2009).

Il testo, che non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della legge in vigore, è stato redatto “con lo scopo di suggerire le procedure di processo dell’attività del Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione (CSP) e in fase di Esecuzione (CSE), con l’indicazione delle modalità operative per esercitare in modo efficace tale attività”.

Allegati:
Scarica questo file (130731_ASL_procedura_di_processo_CSP.pdf)130731_ASL_procedura_di_processo_CSP.pdf[ ]158 Kb



In questo sito web utilizziamo cookies e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information