DDL CONCORRENZA


Il 29 agosto è entrato in vigore il provvedimento di cui alla legge 4 agosto 2017, n. 124  (pubblicato sulla Gazzetta n. 189/2017) legge annuale per il mercato e la concorrenza, che prevede una serie di disposizioni immediatamente operative mentre altre andranno declinate con provvedimenti attuativi. 
Cosa cambia per i professionisti
Nella relazione di accompagnamento al provvedimento si legge che  al momento del conferimento dell’incarico professionale bisognerà pattuire il compenso per le prestazioni. Il professionista dovrà mettere nero su bianco una serie di elementi che, finora, potevano essere concordati solo in via informale. Quindi, bisogna rendere noto al cliente in forma scritta il grado di complessità dell’incarico, fornendo tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili «dal momento del conferimento fino alla conclusione dell’incarico».
Inoltre, bisogna inserire nel preventivo i dati della polizza assicurativa per eventuali danni provocati nell’esercizio dell’attività professionale. Al cliente, quindi, andrà fornito un quadro completo, consentendogli di tutelarsi laddove ne avesse necessità. Allo stesso modo, la misura del compenso «è previamente resa nota al cliente con un preventivo di massima», in forma scritta o digitale.

Allegati:
Scarica questo file (Concorrenza-GU.pdf)Concorrenza-GU.pdf[ ]401 Kb



In questo sito web utilizziamo cookies e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information